Differenze arredo classico e moderno

moderno-classico_images_thumb_medium590_0

Differenze arredo classico e moderno

10 dicembre 2016 Senza categoria 0

Scegliere l’arredamento per la propria abitazione è un momento particolare, stile classico o moderno? Farli convivere o utilizzare solo qualche pezzo dell’uno e qualche pezzo dell’altro?
Stile classico e moderno a prima vista sembrano totalmente distinti, ma ci sono delle parti comuni. Quello classico è uno stile intramontabile, oggi forse si è adattato, tanto è vero che si parla di stile classico contemporaneo in cui le forme si sono alleggerite i colori sono più vivi e gli intarsi sono assenti. Detto questo vediamo da vicino quali sono le differenza sostanziali. Nell’arredamento classico il legno, spece quello di ciliegio o noce, è predominate, mentre in quello moderno ci sono alluminio e laminati per evitare una continua manutenzione. I colori del classico sono quelli del legno, del cotto e della pietra per i pavimenti, le pareti sono neutre o al massimo hanno dei colori pastello neutro. Il moderno può avere colori più estrosi che vanno dalle tonalità del legno a colori laccati.

Non esitare, vieni a visitare il nostro showroom. Ti aspettiamo.

Via Consolare Campana, 295 – Villaricca (Napoli)
Telefono e Fax (+39) 081.8187168
E-mail: info@ninocco.it
Sito web: www.ninoccoarredamenti.it

About the author

daniele_ninocco:

0 Comments

Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Lascia un commento